Una Toyota Prius del 1997.

La Toyota Prius è un'automobile berlina, costruita dalla casa automobilistica giapponese Toyota, a partire dal 1997.

Si tratta della vettura ibrida più venduta al mondo, con quasi 3 milioni di unità prodotte.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il progetto G21 e l’ibrido Toyota[modifica | modifica sorgente]

Il 16 gennaio 1992 la Toyota Motor Corporation realizzò la Toyota Earth Charter, un documento in cui la casa giapponese si pose degli obbiettivi per lo sviluppo e la produzione di vetture con un basso impatto ambientale. Nel settembre del 1993 il vicepresidente esecutivo della Toyota R&D, Yoshirio Kimbara, avviò il progetto G21, con l'obbiettivo di realizzare l'automobile ideale del 21° secolo. Il 1° febbraio 1994, si tenne il primo meeting, stabilendo che la vettura sarebbe dovuta essere innovativa ed eco-sostenibile, che colmasse il divario tecnico tra le vetture elettriche e benzina. Il progetto fu affidato a Takeshi Uchiyamada. Il 30 giugno 1995 iniziò lo sviluppo del sistema ibrido, sotto il nome in codice “890T”.

Al Tokyo Motor Show, nell’ottobre del 1995, venne presentata la Prius concept car. Questa vettura era dotata di un condensatore come dispositivo di stoccaggio dell’energia. Il mese successivo Toyota annunciò l’inizio della produzione per la fine del 1997.

Nel 1996 iniziarono i primi test su strada. Sebbene il primo prototipo ibrido non riuscì a muoversi, i progettisti non demorsero e nel marzo del 1997 fu presentato al pubblico il Toyota Hybrid System (THS). Il sistema univa il motore termico ad un motore elettrico, collegato con un dispositivo di suddivisione della potenza, che permetteva il funzionamento del sistema ibrido sia in serie che in parallelo. Un’altra problematica da risolvere fu quella relativa alla durata del pacco batteria, che sarebbe dovuta durare tra i 7 ei 10 anni. Per migliorare l’efficienza si decise quindi di limitare la carica e scarica tra il 60% e il 40%.

Il design definitivo della Prius venne realizzato dal Calty Design Studio di Newport Beach, in California, e porta la firma del designer Erwin Lui. Nell’ottobre del 1997 venne presentata la Prius e, come da previsto, la produzione iniziò nel mese di dicembre.

Le vendite iniziarono il 10 dicembre 1997, in Giappone, su tutte le reti di vendita Toyota (Toyota, Toyopet, Corolla e Netz).

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.