L'ingresso del museo.

Il Museo nazionale dell'automobile di Torino (noto anche come MAUTO) è un museo dell'automobile, fondato nel 1933 nella città di Torino, in Italia. Si tratta di uno dei più antichi e prestigiosi musei dell'automobile al mondo.

Il museo è fornito di oltre 200 autovetture sia storiche che contemporanee, oltre a telai, motori e diversi cimeli storici (anche non automobilistici).

Nel 2011 il museo subì un importante ristrutturazione, che interessò la struttura e il percorso espositivo.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel 1932 si svolse a Torino un congresso dedicato ai "Veterani dell'Automobile", ovvero coloro che avevano conseguito la patente di guida da almeno 25 anni, organizzato dall'Automobile Club di Torino. In tale occasione venne proposta per la prima volta l'idea d'istituire un museo nazionale dedicato alle automobili. L'idea venne a Cesare Goria Gatti e Roberto Biscaretti di Ruffia, entrambi cofondatori dell'Automobile Club e della FIAT.

Chiave inglese.jpg Sezione da completare:
Questa sezione è incompleta. Puoi contribuire, inserendo le informazioni mancanti.

Percorso espositivo[modifica | modifica sorgente]

Matita e righello.jpg Sezione vuota:
Questa sezione è vuota. Puoi contribuire, inserendo informazioni.

Modelli esposti[modifica | modifica sorgente]

Matita e righello.jpg Sezione vuota:
Questa sezione è vuota. Puoi contribuire, inserendo informazioni.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.