Freno a disco Porsche.gif

Il freno è uno dei principali dispositivi dell'automobile. Esso è formato da diversi componenti, necessari a permettere il rallentamento e l'arresto del veicolo.

Tipologie[modifica | modifica sorgente]

Freno meccanico[modifica | modifica sorgente]

I freni meccanici rallentano il veicolo sfruttando l'attrito radente tra diversi componenti.

Freno a tamburo[modifica | modifica sorgente]

Il freno a tamburo è semplice ed economico ed è stato impiegato per molto tempo su auto, moto e automotrici ferroviarie, ma ha dovuto cedere il posto al freno a disco, abbandonando prima le moto e quindi le automobili. Esistono ancora mezzi che adoperano questo tipo di freno, ma generalmente appartengono alle fasce più basse: è frequentemente scelto come soluzione per le utilitarie (sempre al posteriore) per motivi di economicità e per via della massa ridotta del mezzo, che non obbliga all'impiego di impianti di grandi prestazioni.

I freni a tamburo si classificano in base al numero di ceppi, ovvero delle parti che vanno a contatto con il tamburo, e in base alla loro posizione rispetto al tamburo stesso.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.