La FIAT 500 del 2007.

La FIAT 500 è un'autovettura superutilitaria, prodotta dalla casa automobilistica italiana FIAT, a partire dal 2007.

Questa vettura omaggia la FIAT Nuova 500 del 1957.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel febbraio 2004 venne presentata al salone dell'automobile di Ginevra la concept car Trepiùno. Inizialmente questa vettura aveva solamente lo scopo di presentare le future soluzioni stilistiche della casa torinese, senza avere alcun seguito commerciale.

La Trepiùno riscosse molte critiche positive, sia dai giornalisti che dal pubblico, ben oltre le aspettative della casa produttrice. Considerando il buon gradimento della concept car, la Fiat decise di cambiare i piani originali e nel nell'ottobre dello stesso anno, iniziò il progetto della nuova vettura, sotto il nome in codice Fiat 312.

La nuova vettura venne progettata assieme alla Ford, condividendo il progetto con la Ford Ka di seconda serie. Per ridurre ulteriormente i costi di produzione la meccanica venne riprogettata in modo da poter condividere gran parte dei componenti con la gamma di automobili già nei listini del gruppo torinese, come ad esempio il pianale della FIAT Panda. Per entrambe le auto furono mantenuti inalterati tutti gli organi meccanici e di trasmissione nonché i motori di origine FIAT, mentre a variare erano soprattutto le forme della carrozzeria (la Ka venne disegnata seguendo il linguaggio stilistico del Kinetic Design), l'abitacolo e gli accessori.

Chiave inglese.jpg Sezione da completare:
Questa sezione è incompleta. Puoi contribuire, inserendo le informazioni mancanti.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Matita e righello.jpg Sezione vuota:
Questa sezione è vuota. Puoi contribuire, inserendo informazioni.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.