Una Citröen C4 prima serie.

La Citröen C4 è un'autovettura berlina, prodotta dalla casa automobilistica francese Citroën, a partire dal 2004.

Dal 2010 è in produzione la seconda serie.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Verso la fine degli anni novanta la Citroën avviò lo sviluppo di una nuova berlina che sostituisse la Xsara, ormai non più in regola con le normative europee in ambito di inquinamento e sicurezza.

La C4 Sport concept.

Per far fronte a questa difficile fetta di mercato, la Citroën si impegnò notevolmente per la realizzazione di un nuovo modello che catturasse l'interesse di una larga fetta di clientela. La progettazione venne curata dal designer italiano Donato Coco, con l'idea di ottenere una vettura spaziosa con un design innovativo. Lo stile della vettura fu rivoluzionario rispetto alle precedenti vetture della casa francese e segnò il ritorno ad uno stile distintivo.

Al Salone di Ginevra del 2004 fu presentata la C4 Sport, una concept car dalle linee definitive, realizzata con carrozzeria coupé che prefigurava tra l'altro anche la volontà della Casa francese di impiegarla nelle competizioni. Il nome della vettura riprende quello di un modello prodotto dalla Citroën dal 1928 al 1934, denominata AC4 o C4. La vettura definitiva fu invece presentata al Salone di Parigi, sia come coupé, sia anche come berlina a due volumi e 5 porte.

Matita e righello.jpg Sezione vuota:
Questa sezione è vuota. Puoi contribuire, inserendo informazioni.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.