Trasporti Wiki
Advertisement
Audi R8 LMP.jpg

L'Audi R8 è un'automobile da competizione, Sport Prototipo di tipo LMP, sviluppata da Audi Sport, tra il 2000 e il 2006.

Storia[]

1998: La sfida di Audi[]

Nel 1997 gli sport prototipi, specialmente quelli della 24 Ore di Le Mans, impegnarono molti costruttori: BMW, Mercedes-Benz, Porsche, Toyota, Nissan Motors e tanti altri. Il capo di Audi Sport Wolfgang Ullrich valutò attentamente le opzioni di adesione.

Si decise di puntare all'American Le Mans Series, in modo tale da fornire al marchio un ottimo palcoscenico per il mercato statunitense. Nel 1998 Audi annunciò l'esordio in questa serie per la stagione 1999. La vettura d'esordio fu la R8R, alimentata da un V8 turbo da 550 CV (410 kW). Si optò per una vettura leggera con pneumatici larghi. Il telaio venne progettato dalla Dallara, mentre la carrozzeria venne realizzata in collaborazione con Joest Racing.

Chiave inglese.jpg Sezione da completare:
Questa sezione è incompleta. Puoi contribuire, inserendo le informazioni mancanti.

Caratteristiche tecniche[]

L'Audi R8 dispone di un telaio monoscocca in fibra di carbonio con pannelli di alluminio a nido d'ape, realizzato dalla Dallara. La carrozzeria è realizzata in fibra di carbonio.

Il motore è un V8 di 90° da 3.600 cm, montato posteriormente longitudinale; il monoblocco e le testate sono realizzati in alluminio; dispone di due alberi a camme per testata e di 4 valvole per cilindro, è sovralimentato mediante due turbocompressori Garrett. La potenza generata è di circa 620 CV (455 kW) a 7.000 giri al minuto, valori contenuti per l'adozione di flange sui condotti di aspirazione e pressione di sovralimentazione limitata a 1,67 bar come imposto dal regolamento tecnico.

La trasmissione è di tipo sequenziale con attuazione elettropneumatica, a 6 rapporti più retromarcia, realizzata dall'azienda inglese Ricardo. Il gruppo motore-trasmissione svolge funzione portante per le sospensioni posteriori. Le sospensioni sono indipendenti, con schema a doppi triangoli sovrapposti con sistema push rod. Le molle e gli ammortizzatori sono orizzontali. Lo sterzo a cremagliera è servoassistito. L'impianto frenante è composto da dischi freno in carbonio. I cerchioni delle ruote, forniti dalla OZ Racing, sono realizzati in magnesio forgiato e hanno un diametro di 18". Gli pneumatici sono forniti dalla Michelin. Il serbatoio di carburante ha una capacità massima di 90 litri, mentre il peso totale della vettura è di circa 900 kg.

Risultati[]

Matita e righello.jpg Sezione vuota:
Questa sezione è vuota. Puoi contribuire, inserendo informazioni.
Advertisement