Abarth 500.jpg

L'Abarth 500 è una autovettura sportiva prodotta dalla casa automobilistica italiana Abarth, a partire dal 2008.

Si tratta di un elaborazione della FIAT 500, messa in produzione nel 2007.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Nel 2007 la FIAT lanciò una FIAT 500 in chiave moderna, che riscosse molti consensi sin da subito. Il gruppo torinese scelse quindi di puntare sulla nuova utilitaria per rilanciare il marchio Abarth. La presentazione avvenne in occasione dell'inaugurazione della nuova sede Abarth nell'Officina 83 di Mirafiori e, in seguito, presentata ufficialmente al salone dell'automobile di Ginevra nel marzo del 2008. La nuova Abarth 500 andò ad affiancare nel listino Abarth Grande Punto e Abarth Punto Evo.

Come gli altri due modelli, l'Abarth 500 è commercializzata in varie versioni che differiscono per estetica e prestazioni.


Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

L'Abarth 500 è stilisticamente simile alla versione a marchio FIAT, tuttavia è fornita di paraurti, minigonne e alettone posteriore specifici. La presa d'aria del radiatore è più grande ed è affiancata dalle due più piccole che alimentano la coppia di intercooler gemelli. Il paraurti anteriore ha una bombatura maggiore per poter alloggiare la turbina della sovralimentazione, allungando così la vettura di 11,9 cm rispetto alla versione normale. Il paraurti posteriore presenta un estrattore d'aria centrale, con lo scarico a due uscite separate.

L'assetto è stato abbassato e irrigidito, pur mantenendo lo stesso schema sospensivo (Mac Pherson all'anteriore, ponte torcente al posteriore) e le barre antirollio su entrambi gli assi. I cerchi misurano 16, 17 o 18 pollici a seconda della versione.

Le specifiche tecniche variano a seconda del modello e dell'allestimento; mentre la cilindrata è uguale in tutte le versioni, la potenza varia dai 135 cavalli della 500 ai 215 cavalli della 695 Assetto Corse Evoluzione. Come da tradizione per il marchio, vi è la possibilità di installare in qualsiasi momento uno dei tanti Kit di potenziamento proposti.

La vettura riceve alcuni aggiornamenti tramite il "Model Year 2014" che comportano l'introduzione di nuove combinazioni di colore della carrozzeria, differenti dotazioni di serie e l'adozione di un nuovo quadro strumenti digitale TFT da 7 pollici, fornito da Magneti Marelli.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.